Promossa la prima campagna per coinvolgere nuovi soci nei progetti dell’Associazione

Sentiamo urgente ed importante rilanciare una comunità di persone e intenti, attorno a scelte e valori di volontariato e solidarietà che anche il pensiero di Luciano Tavazza ha contribuito nel tempo ad orientare.

Come Associazione lo abbiamo fatto in questi anni favorendo una riflessione culturale, attorno a scelte e valori di un volontariato e di una solidarietà adulta, generativa e non doma. Riflessione inderogabile alla luce delle trasformazioni portate dalla riforma del Terzo Settore che hanno richiamato, in molti, la crucialità del “pensiero lungo” di Luciano e di altri padri costituenti della solidarietà organizzata.

Con caparbietà crediamo nella valenza politica dell’impegno volontario per rimuovere le cause che generano vecchie e nuove lacerazioni nella società.

Ecco le tre progettualità culturali ed educative che vogliamo realizzare come Associazione entro il 2021. (altro…)

Continuiamo a segnalare incontri formativi estivi realizzati da realtà vicine alle tematiche della nostra Associazione.

La Lettera Enciclica “Laudato si’” di Papa Francesco sulla cura della casa comune è il file rouge dell’incontro di spiritualità per adulti e famiglie 2020, promosso dall’Associazione Macondo il 12 e 13 settembre a Crespano del Grappa (TV).

Il convegno aperto a tutti dal titolo “Sentinella, cosa tiene tra le mani il messaggero? Tiene l’acqua e il fuoco, la speranza e l’oblio, la vita e la morte”, si terrà presso il Centro di Spiritualità e Cultura “Don Paolo Chiavacci”. In preparazione all’incontro gli organizzatori invitano gli interessati di leggere, sottolineare e meditare l’Enciclica Laudato si’ di Papa Francesco.

Ecco il programma (altro…)

Conclusi i Seminari di costruzione della Carta dei Valori del Volontariato. Ora la collazione dei diversi apporti che diventeranno un volume.

La Carta dei valori del volontariato è un documento del 2001 predisposto da FIVOL, Fondazione Italiana per il Volontariato e dal Gruppo Abele con il coinvolgimento di tutto il volontariato italiano.

A quasi vent’anni dalla sua elaborazione, in occasione di Padova Capitale Europea del Volontariato, su forte iniziativa di Emanuele Alecci, si è voluto rilanciare un confronto sul futuro del volontariato ed i potenziali su cui investire ripartendo dalla lettura della Carta per rinnovarla. Il coordinamento di questa rilettura è stata affidato a Tiziano Vecchiato – Presidente Fondazione Zancan – con l’avvio di specifici Seminari, svoltisi in presenza e poi via web causa pandemia. (altro…)

La Cittadella di Assisi ospita dal 26 al 30 agosto 2020 la scuola di formazione della Rosa Bianca.

“Coltivare un pensiero per il cambiamento, responsabilità e speranza per un futuro desiderabile”. E’ con questo spirito che la Rosa Bianca – associazione per l’educazione alla politica ed alla democrazia – si appresta a realizzare  l’ appuntamento estivo della sua scuola di formazione.
Obiettivo delle giornate “Il presente non basta a nessuno” è rilanciare uno scambio a più voci organizzato sul modo di vivere le relazioni nella comunità civile e politica dove uomini e donne vivono delle stesse inquietudini, delle stesse paure e delle stesse speranze.
Per il programma  e  gli  aggiornamenti consultare il sito della Rosa Bianca 

Per chi se lo fosse perso, è possibile rivedere il Webinar “Cittadinanza Democratica il dispositivo per assicurare inclusione coesione e sviluppo delle società”

Il Webinar – realizzato il 12 maggio scorso –  è dedicato ad approfondire ed analizzare  la cittadinanza democratica come dispositivo per la convivenza e lo sviluppo della comunità dei cittadini, in chiave di uguaglianza, di status, di diritti e doveri.

Il Prof. Giovanni Moro – Responsabile Scientifico di FONDACA – ha illustrato le componenti costitutive della cittadinanza: l’appartenenza come status legale e sociale e come identità, i diritti con i correlati doveri e la partecipazione alla vita pubblica. E’ proprio la loro compresenza che consente di cogliere la specificità della cittadinanza democratica e la sua differenza specifica rispetto alle altre forme associative che caratterizzano la nostra vita, come famiglia, club, confessioni religiose, aggregazioni per il tempo libero.

Ecco il link per rivedere il Webinar

E’ questo il titolo della XIII Conferenza Espanet ospitata a Venezia il prossimo settembre.

Espanet, network Italiano per l’analisi delle Politiche Sociali, sta preparando la prossima conferenza annuale che si terrà presso l’Università Ca Foscari dal 17 al 18 settembre 2020.
Obiettivo è l’apertura di una riflessione sulle grandi sfide globali e sul loro impatto nelle politiche di welfare nazionali e locali, nonché sulla concreta protezione dei vecchi e nuovi rischi sociali.
Molteplici sono i temi della conferenza, arricchiti dai contributi dei partecipanti che hanno potuto indicare nuove sessioni per i gruppi di lavoro.
Come si legge dal documento di presentazione dell’evento sul sito di ESPAnet Italia “Le sfide del welfare assumono sempre più marcatamente una dimensione globale. La geografia dei processi produttivi – non più contenuti entro i confini delle economie nazionali – si trasforma rapidamente.

(altro…)