Felicia Impastato

La lotta alla mafia di una mamma. Venerdì 22 maggio ore 21.30 Rai 1 racconta la storia Felicia Impastato.

Se oggi il mondo conosce la storia e il coraggio di Peppino Impastato, il merito è soprattutto di una donna. Questa donna si chiamava Felicia Bartolotta Impastato ed era sua madre. Le era stata offerta la vendetta per l’uccisione di suo figlio, ma lei l’ha rifiutata. Ha lottato per ottenere giustizia, e alla fine l’ha ottenuta.

Felicia Impastato, il film diretto da Gianfranco Albano e interpretato da Lunetta Savino, racconta la vita di Peppino Impastato, il militante di democrazia proletaria ucciso dalla mafia il 9 maggio del 1978.

Felicia, insieme al fratello Giovanni, e a tutti gli amici di Peppino non si arrendono alla versione ufficiale dei fatti che, secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri, voleva Peppino come vittima di un attentato del quale egli stesso sarebbe stato l’autore. Iniziano così a cercare le prove del coinvolgimento del boss locale Gaetano Badalamenti e solo dopo diversi anni trovano magistrati come Rocco Chinnici e Antonino Caponnetto disposti a credere alla loro versione dei fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *